CHI SIAMO


INFORMAZIONI GENERALI

L’associazione Rinascere al Naturale (nata come Comitato “Rinascere al Naturale”) è stata formalizzata a gennaio 2013. Le attività sono volte a consentire la ricerca delle condizioni migliori per mettere alla luce il proprio bambino in tutta sicurezza. Tutte le attività proposte si basano sull’esperienza personale, sulla conoscenza libera da pregiudizi e basata sulle evidenze scientifiche, nel pieno rispetto per la donna e per il nascituro. Promozione di dibattiti e organizzazione di eventi per diffondere un approccio alla maternità improntato sulla conoscenza delle competenze della donna e delle dinamiche inerenti a gravidanza, travaglio, parto e allattamento. Come partorire? L’associazione intende ricercare e diffondere informazioni scientifiche e altri strumenti (come ad esempio il piano del parto, informazioni su ospedali ed operatori della nascita) per diventare protagonisti delle proprie scelte e non subire le routine ospedaliere non sempre proposte a vantaggio della dignità della donna, oltre che della salute e del benessere psico-fisico di mamma e bambino. Credendo molto nell'importanza dei gruppi di auto-aiuto da mamma a mamma, l'associazione mette a disposizione l'esperienza personale delle proprie mamme (e dei papà) garantendo sostegno. L'Associazione rimane accanto a quelle donne in attesa che desiderino valutare la scelta di strutture, operatori sanitari e procedure assistenziali, contando su una persona amica e con esperienza che le accompagni durante i colloqui.

Parto in casa. Informazione sulla fattibilità di una nascita rispettosa e naturale per i nostri figli come alternativa, per chi la desideri, al parto ospedaliero. Questo in risposta al desiderio che si sta diffondendo tra le mamme italiane, come quelle europee, di far nascere il proprio bambino tra le mura domestiche, dove la donna diventa assoluta protagonista, può godere di grande libertà, dell'intimità e del contatto pelle a pelle, in un'atmosfera di serenità e tranquillità.




CHI SIAMO


Un gruppo di donne e uomini che credono nell’importanza del sostegno reciproco. I primi contatti e le amicizie tra i fondatori dell’Associazione Rinascere al Naturale sono nati nel Forum Parto Naturale, un “nido” virtuale dove è possibile lo scambio di informazioni, ma soprattutto di emozioni: dalla rabbia per pregressi interventi inutili e dannosi, alla paura e all’impazienza per quel che sarà, alla gioia condivisa per una nuova nascita.

Un gruppo di mamme che, insieme ai papà, hanno compiuto un percorso di avvicinamento alla Nascita, affiancate da una persona speciale, Rosaria, che con competenza ed empatia ci ha guidate alla ricerca del meglio per noi stesse e il nostro bambino.

Un gruppo di persone che credono nel coinvolgimento di tutta la famiglia all’evento Nascita. Perché quando nasce un bambino una donna diventa mamma, ma una mamma è più forte se può contare sul sostegno di una famiglia.


MISSIONE

L’Associazione ha come scopo la fattiva assistenza alle donne in gravidanza, con particolare attenzione a situazioni di disagio psichico, emotivo ed economico, anche attraverso la promozione di una corretta informazione e la diffusione di una cultura della nascita che valorizzi le competenze e la dignità della donna e della famiglia. 

INIZIATIVE IN CORSO


La prima iniziativa promossa è la Petizione per il parto in Puglia, che richiede agli organi competenti un riconoscimento normativo per il parto extra-ospedaliero con l’obiettivo di consentire la piena libertà di scelta su come partorire in Puglia. I firmatari della petizione richiedono, come già succede in altre regioni italiane, l’attivazione di percorsi per il rispetto della nascita nelle strutture pubbliche (ospedali); inoltre un riconoscimento normativo e sociale al parto a domicilio, inserendo l'assistenza domiciliare nell'offerta del SSR e prevedendo un rimborso economico per chi ricorre all'assistenza di libero-professionisti; infine si chiede che venga incoraggiato il parto vaginale dopo cesareo, garantendo un'assistenza con modalità rispettose della naturalità.