EVENTI






la voce delle madri. parlarne... per Rinascere





















nell'ambito della rassegna RESTIAMO BAMBINI! Ciclo di incontri sull'educazione nell'era digitale
19 gennaio h 16 Biblioteca Comunale di Cavallino:
"Fuori bordo"
laboratorio con mattoncini in cera d'api per bambini 3-7 anni accompagnato da un racconto.


In contemporanea per genitori ed educatori:
il disegno come libera espressione di se' attraverso l'uso di materiali naturali e l'importanza, per i bambini, di sperimentare il colore in modo artistico, senza bordi e strutture intellettuali.

"Colora dentro ai bordi!", "Non hai colorato bene!" Diciamo o sentiamo dire spesso ai bambini. E il disegno, il colorare, spesso diventano un compito che si unisce ai compiti, un'attività quasi coercitiva piuttosto che un'attività creativa, uno strumento per esprimersi in libertà, con conseguenze talvolta sul piacere che prova il bambino nel dedicarsi a questa attività. Ma davvero è così importante colorare dentro ai bordi? Che significato hanno i bordi agli occhi di un bambino di sei, o di quattro anni?
Questo incontro vuole essere uno spunto per riflettere insieme.


Gli incontri vogliono essere un duplice percorso rivolto ai bambini dai 3 ai 7 anni, a cui i laboratori sono dedicati, e, parallelamente, agli adulti che a vario titolo si prendono cura di loro, con lo scopo di offrire spunti di riflessione, approfondimento e confronto su tematiche che hanno o possono avere un importante valore educativo e formativo, sebbene a volte, per coglierlo, sia fondamentale fermarsi e interrogarsi.
L'Educazione è una scienza preziosa per l'"oggetto" stesso di cui si occupa ed interessa l'intera comunità. È un'arte in divenire, poichè in continuo mutamento sono il bambino stesso e l'ambiente in cui cresce. L'evoluzione della moderna civiltà tecnologica ha portato l'umanità al raggiungimento di meravigliose conquiste, al prezzo della comprensibile perdita di altri saperi. L'attuale momento storico richiede dunque una particolare attenzione nei confronti del mondo dell'infanzia: gli educatori, siano essi genitori o professionisti, sono chiamati a rispondere alla necessità di stimolare adeguatamente il bambino che sarà uomo, in modo da offrirgli gli strumenti indispensabili per fondare una nuova cultura. Per far questo è fondamentale non perdere di vista il fisiologico sviluppo fisico-psicologico-emotivo del bambino e approfondire gli strumenti che l'adulto-educatore può curare per un'armonica crescita: il gioco, il colore, l'arte, la manipolazione, l'immaginazione, il movimento, ecc.
Gli incontri, mediante il confronto con metodi pedagogici ampiamente diffusi ed in continua espansione soprattutto in nord Italia ed all'estero, si prestano ad essere occasione di aggiornamento e crescita professionale.


------------



RESTIAMO BAMBINI!
Ciclo di incontri sull'educazione nell'era digitale

1° incontro: martedì 15 dicembre 2015 h 16:00 Biblioteca Comunale di Cavallino (Lecce)
"Ti preparo un regalo"
laboratorio con la lana per bambini di età 3-7 anni accompagnato da un racconto
in contemporanea per genitori ed educatori:
"Giochi e giocattoli": cosa facciamo con i nostri bambini? scoprire il senso del dono ed evitare lostordimento dovuto alla sovrabbondanza di stimoli
 


Riscoprire il piacere del dono producendolo con le proprie mani: è questo l'obbiettivo del laboratorio Ti preparo un regalo organizzato per martedì 15 dicembre a partire dalle ore 16:00. I bambini lavoreranno con la lana, riscoprendo il piacere del fare, ed imparando la bellezza di virtù come la pazienza.

Parte così un ciclo di incontri che nasce dalla collaborazione di Rinascere al Naturale Onlus, attiva nella promozione di una genitorialità consapevole e Salento Waldorf, che intende diffondere una maggiore coscienza educativa nelle famiglie, con la Biblioteca Comunale di Cavallino e patrocinati dal Comune di Cavallino: incontri dedicati ai bambini, che saranno protagonisti di semplici laboratori manipolativi, e a chi si prende cura di loro -genitori ed educatori- per riflettere e confrontarsi su alcuni importanti quanto trascurati aspetti educativi e su temi di grande attualità in un'epoca in cui il digitale, la ricchezza di stimoli, la fretta e l'iperattività dominano in casa, a scuola e nei luoghi di svago dedicati ai bambini.
Martedì 15 dicembre, presso la Biblioteca di Cavallino, apre il programma l'incontro-laboratorio dal titolo evocativo “Ti preparo un regalo”. Mentre i bambini dai 3 ai 7 anni gusteranno il piacere di ascoltare un racconto e daranno forma alla loro creatività e fantasia attraverso la manualità, la lavorazione di un materiale caldo, morbido e duttile come la lana, gli adulti avranno modo di confrontarsi sui temi del gioco, del giocattolo e del senso del dono. Temi del tutto attuali in un'epoca storica e in un particolare periodo dell'anno, quello natalizio, in cui è difficile rimanere estranei agli stimoli che vengono da un'infinita quantità di giocattoli supermoderni, ultrastrutturati, pronti all'uso e con materiali di dubbia qualità. L'incontro è dedicato non solo ai genitori, ma anche agli insegnanti ed educatori che vogliano confrontarsi ed approfondire questi aspetti.
Nei prossimi appuntamenti si parlerà di disegno come libera espressione di se', nativi digitali, sviluppo del bambino, vita frenetica e ritmo del bambino, scuola.
L'ingresso è libero ma per il laboratorio è gradita la prenotazione

---------------

incontro informativo 
 MARSUPI E FASCE PORTABEBE'
10 dicembre 2015 - viale Grassi n.62, Lecce
in collaborazione con

Friends of the Rainbow e Mammaflò




---------------

"Come se tu non sapessi cosa è meglio”

Gravidanza, parto e cura dei figli tra ascolto di se' e convenzioni sociali



sabato 24 ottobre 2015 h 16:30

presso Friends of the Rainbow, viale G. Grassi n.62, LECCE



Scegliere il meglio per i propri figli spesso è un braccio di ferro tra la consapevolezza e l'influenza delle convenzioni sociali: avere uno spazio di confronto può aiutare a trovare la propria strada. Continuano pertanto gli incontri InformaMamma rivolti alle famiglie delle associazioni Rinascere al Naturale Onlus e Friends of the Rainbow. Tema dell' incontro del prossimo sabato 24 ottobre saranno le scelte genitoriali dalla gravidanza al parto alla cura dei figli, tra ascolto di se' e convenzioni sociali. L'appuntamento è alle 16:30 presso la sede sita a Lecce in viale Grassi, n. 62.
Dopo il primo incontro dedicato a settembre al taglio cesareo e al VBAC (parto vaginale dopo cesareo) anche questo conferma la volontà delle due realtà salentine di offrire un valido supporto alle famiglie che credono nell'importanza del farsi domande e cercare risposte non scontate, mettendo a loro disposizione uno spazio di confronto, l'accesso ad informazioni non sempre facilmente reperibili e il sostegno degli specialisti. Questa volta saranno presenti numerose ostetriche libero-professioniste che porteranno la loro esperienza a servizio delle famiglie: Rosaria Santoro, Giuseppina Sciarrillo e le giovanissime Ivana La Gioia, Rosaria Marseglia, Donatella Musarò e Francesca Spertingati accompagneranno i presenti in una riflessione su temi quali il parto “naturale”, il parto in casa, sempre più richiesto anche in Italia e in Puglia, l'allattamento, lo stile di maternage cosiddetto “ad alto contatto”, l'empowerment della donna, le competenze naturali del bambino e altro ancora, con uno sguardo rivolto anche alle convenzioni sociali, ai pregiudizi, ai falsi miti e alla scienza cieca di alcuni sedicenti "esperti" . Come sempre gradita la presenza dei bambini per i quali è previsto un ampio spazio attrezzato.
Per informazioni, prenotazioni e per richiedere di tesserarsi contattare la nostra associazione.


---------------

TAGLIO CESAREO E VBAC parto naturale dopo cesareo 

 26.9.2015 viale Grassi 62, LECCE


Nonostante i reiterati richiami ad una riduzione dei numeri, in Puglia il tasso dei tagli cesarei è molto alto. Si tratta sempre di cesarei necessari? Quali sono le cause? Quali le conseguenze sulla salute di mamma e bambino? É vero che “cesareo chiama cesareo”? Di questo le associazioni Rinascere al Naturale Onlus e Friends of the Rainbow discuteranno con le famiglie interessate sabato 26 settembre durante un incontro presso la sede a Lecce in viale Grassi, n. 62.



L'incontro apre una serie di appuntamenti dal titolo InformaMamma promossi dalle due realtà salentine con lo scopo di offrire valide informazioni e sostegno alle famiglie. Ospite del 26 settembre sarà l'ostetrica Rosaria Santoro, una delle figure professionali più esperte della regione nell'assistenza ai parti dopo precedente taglio cesareo. All'interno dell'appuntamento è inoltre previsto un momento di condivisione del proprio vissuto, con i racconti delle donne che hanno già avuto esperienza di parto naturale dopo precedente taglio cesareo. Per i bambini presenti in sala sarà disponibile servizio di animazione.


-----------------------------


I nostri figli...
scegliamo di accoglierli nel nostro grembo con amore
di dar loro la Vita con rispetto
di nutrirli con dedizione
di cullarli con pazienza
di tenerli stretti a noi quando ne hanno bisogno...
poi crescono ed arriva il momento di affidarne ad altri, almeno in parte, l'educazione. Quali scelte abbiamo?


Carissimi,
la nostra volontà di essere accanto alle famiglie, informando e sostenendo nelle scelte che riguardano la cura dei nostri figli, ci guida ancora una volta nel porgervi un invito che speriamo vi sarà gradito.

Martedì 15 settembre, alle ore 16:30, presso la Biblioteca Comunale di Cavallino (LE), vi aspettiamo per parlare di scuola, educazione dei piccoli e possibili alternative ai metodi, non proprio a misura di bambino, solitamente applicati nelle classi dei nostri figli.
Una scuola steineriana a Lecce
Incontro d'informazione pedagogica Steiner-Waldorf
è un incontro patrocinato dal Comune di Cavallino e organizzato in collaborazione con l'associazione Salento Waldorf, attiva dal 2007 nel territorio per promuovere la pedagogia che prende il nome da Rudolf Steiner, una pedagogia in continua espansione in Italia e nel mondo, che propone la centralità del bambino/ragazzo nell'azione educativa e il rispetto delle sue fasi evolutive permettendone un armonioso sviluppo individuale.
Durante l'incontro, il cui ingresso è libero e gratuito, verrà presentato un progetto pedagogico per la Città di Lecce.

Vi aspettiamo.





------------

Lunedì 20 luglio h 18:00

Parco di Belloluogo, viale S. Nicola, LECCE

Noi in fascia Tour... a Lecce

e

Giovedì 23 luglio h 17:30

Siaggia Pane e Pomodoro, Lungomare Nazario Sauro, BARI

Noi in fascia Tour... a Bari

INCONTRI GRATUITI per genitori, operatori e... curiosi!




 
Per chi porta i bimbi in fascia, per chi ha portato, per chi vorrebbe sperimentare i benefici del babywearing e per chi ancora non conosce le fasce portabebè, per chi lavora con i neonati e per chi è in dolce attesa, due incontri per raccontarsi, confrontarsi e sperimentare questo straordinario modo di accudire i propri piccoli.


-------------------


6 giugno 
Giornata Internazionale del parto in casa 2015 in Puglia

...Pic Nic in famiglia
Bambini e genitori raccontano assieme la nascita





Diritto alla Vita
Incontro di presentazione di una proposta di legge regionale per la tutela dei diritti ad una nascita rispettata e alla scelta del luogo del parto.

Grottaglie (Taranto), 31 marzo 2015 h 17:30



Martedì 31 marzo alle 17:30 verrà presentata dalla Consigliera Regionale Anna Rita Lemma una proposta di legge regionale sull'assistenza al parto, con un incontro pubblico  a Grottaglie, presso il bar Patrizia, nel centro storico.
La proposta di legge, dal titolo “Norme per il parto nelle strutture ospedaliere, nelle case di maternità e a domicilio” intende da una parte regolamentare le modalità di assistenza ospedaliera al parto, nell'ottica di una maggiore tutela dei diritti e del benessere di donna e bambino, dall'altra favorire la libertà di scelta circa i luoghi in cui partorire, garantendo un servizio di parto extra-ospedaliero (in casa maternità o a domicilio), analogamente a quanto già avviene in altre regioni d'Italia.
------



 

---------------

 

SEMI - Nuovi Orizzonti Naturali

 28 febbraio LA CICOGNA NATURALE

 Una giornata dedicata alle tematiche di nascere e crescere i bimbi al naturale.
Tematiche com ASILI, GRAVIDANZA, PORTAGE, PARTO, BARATTO VESTITI etc etc.
Dalla cicogna ai primi anni.
Una giornata con incontri, stand e proiezione film (MICROBIRTH).






 

 













nell'ambito della giornata della Cicogna Naturale ci sarà l'ESTRAZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DEI DONI DELLA BUONA NASCITA
al termine della raccolta fondi a sostegno della Giornata NAZIONALE DELLA BUONA NASCITA:
 donando solo 5,00€ si potrà essere estratti ed aggiudicarsi uno dei doni
generosamente offerti da donne ed aziende amiche.

Per partecipare all'estrazione si può donare tramite bonifico entro il 27 febbraio (IMPORTANTE: CONTATTACI PER COMUNICARE L'AVVENUTA DONAZIONE e scegliere il/i tuo/-i numero/i fortunato/i!!!) o donare direttamente il 28 febbraio durante la giornata della Cicogna naturale.

 
 









 

---------------

 ALLATTAMENTO AL SENO

INFORMAZIONI, CONFRONTO E SOSTEGNO TRA MAMME E OSTETRICHE

nell'ambito di

1° Convegno su GENITORIALITA' AD ALTO CONTATTO

percorso per famiglie sostenibili

Progetto BoxBebè

 

INGRESSO LIBERO
SIETE TUTTI INVITATI A PARTECIPARE

 

 

 

---------------

 22 febbraio 2015 - ALTAMURA

MICROBIRTH


 

---------------

 

 

 primo convegno su:

GENITORIALITA' AD ALTO CONTATTO

percorso per famiglie sostenibili

 iniziativa realizzata nell'ambito del progetto BoxBebè

 

  La partecipazione è gratuita e in più i futuri/neo genitori riceveranno un bellissimo dono: una scatola con libri per bambini, un kit di pannolini lavabili e materiale informativo con preziosi consigli per una genitorialità consapevole!
Una doppia opportunità!

Giovedì 19 febbraio Rinascere al Naturale curerà l'incontro sull'allattamento al seno.

Per informazioni visita il sito:

http://www.ecopannolinilavabili.it/genitorialita-ad-alto-contatto/

 

---------------

 

 

MAMME PER LA BUONA NASCITA 

15 novembre 2014 

h 10:00

presso Centro Servizi Volontariato Salento, via Sicilia 21, Lecce

 

Una mattinata da dedicare a noi stesse ed ai nostri figli, chiacchierando e confrontandoci liberamente sugli argomenti tanto cari alle mamme, davanti ad una buona tisana offerta da Rinascere al Naturale. Le mamme dell'Associazione saranno a disposizione per informazioni sulla nascita e i vari aspetti della cura dei bebè.

 

Nel corso della mattinata avverrà l'ESTRAZIONE DEI DONI generosamente offerti da aziende, donne artigiane  e professionisti tra tutti coloro che abbiano fatto una donazione minima di 5,00€ a sostegno della Giornata Nazionale della Buona Nascita
Chi abbia ancora voglia partecipare può farlo effettuando un versamento di anche solo 5,00 €:
Intestazione Conto: RINASCERE AL NATURALE ONLUS
IBAN: IT07 E031 2716 0000 0000 0001 517
Causale: Obolo volontario a sostegno della GNBN da (Nome e Cognome)

La ricevuta è fiscalmente detraibile.

Questi i doni che sarà possibile ricevere:

 1 notte per 2 persone nel B&B "CORTE TERRASIGNURA" a Presicce (LE)
 1 fascia lunga offerta da AMAZONAS


 1 pannolino lavabile offerto da MammaFlo'



 






 1 maglietta della GNBN (colore e decorazione a scelta in base alla disponibilità)
 1 sconto del 30% su un PARTO IN CASA, assistito dalla ostetrica Dott.ssa Rosaria Santoro
  1 pannolino lavabile con decorazione originale (realizzata per la GNBN) offerto da Elisabetta Rappoccio (l'immagine è a solo scopo dimostrativo)

  1 bavaglino in cotone con immagine a scelta offerto da Rinascere al Naturale
 1 collana da babywearing offerta da MEGAMAMMA



 

 

18 ottobre 

GNBN 2014

Roma - CAE (Largo Dino Frisullo)





PROGRAMMA

Ore 9.00, Sala congressi.
Incontro
riservato a tutti coloro che desiderino rivendicare il diritto delle donne alla libera scelta del luogo e delle circostanze del parto, per esprimere il dissenso nei confronti della posizione assunta recentemente dalla Federazione Nazionale dei Collegi delle Ostetriche relativamente al parto a domicilio per le donne con pregresso cesareo e promuovere azioni in tal senso. 
Ingresso previa iscrizione entro il 10 ottobre ed accreditamento in loco.

Spazio per bambini presso Tana Liberi Tutti, con educatrici presenti, dalle 09:30 alle 12:30, su prenotazione entro il 10 ottobre. 
Il servizio sarà attivo al raggiungimento di un minimo di 5 adesioni. Posti limitati. Quota a bambino € 6,00.


Ore 12.30 pausa pranzo. Buffet a cura di Cafè Boario previa prenotazione entro il 10 ottobre (€ 10,00 a persona > di 10 anni; € 5,00 bambini 5-10 anni; gratis < 5 anni)

Il menù comprende:
 - couscous freddo alle verdure (vegano)
 - pasta al pesto e pomodorini pachino
 - pizza gusti assortiti, tra cui un tipo vegano
 - verdure grigliate, 2 varietà (vegano)
 - involtini di verdure con vari ripieni, 2 varietà
 - pane, acqua, bevande analcoliche

Solo per bambini: possibilità di pasta al pomodoro se richiesta all'atto della prenotazione.


Ore 14.00 - 20.00
Punti informativi, conosciamo le associazioni, spazio espositivo, illustri ospiti, letture, racconti, esperienze, musica, interventi, immagini e storie, intorno ai temi della buona nascita anche dopo uno o più cesarei.
Alcuni appuntamenti:
Presentazione del libro "Il parto in casa" di Elisabetta Malvagna
Presentazione del libro "Dopo un cesareo" di Ivana Arena

Proiezione del documentario Freedom for Birth 
Musica live con i No Leader.

Tutte le attività del pomeriggio sono aperte al pubblico, vi aspettiamo numerosi!


Termine per richiedere uno spazio espositivo o proporre contributi:  4 ottobre 2014.

Per iscriversi all'incontro della mattina, richiedere uno spazio espositivo, prenotare il pranzo o lo spazio bimbi o proporre contributi al programma potete inviarci una mail a comitatobuonanascita@gmail.com allegando i relativi moduli compilati entro le scadenze già indicate.
L'ingresso pomeridiano come semplici visitatori è libero, gradita ma non indispensabile conferma di presenza.










comitatobuonanascita@gmail.com



20 settembre 2014

MICROBIRTH in Puglia

Anteprima in contemporanea mondiale


--------------------------

E' plausibile che il modo in cui veniamo al mondo determini la nostra futura condizione di salute?
Questa é una delle questioni sollevate e analizzate dal nuovo documentario MICROBIRTH in uscita in tutto il mondo sabato 20 settembre 2014 in centinaia di proiezioni autogestite.
Attraverso i pareri di autorevoli scienziati del regno Unito e del nord America MICROBIRTH analizza le moderne pratiche ostetriche utilizzate durante il parto: queste potrebbero interferire con processi biologici essenziali rendendo forse i nostri figli più vulnerabili alle malattie.




Altre informazioni su Microbirth in Puglia.


6 giugno_ Giornata Internazionale del parto in casa




Anche la Puglia partecipa alla Giornata Internazionale del parto in casa!
Se avete avuto o state programmando un parto in casa, se siete ostetriche o operatori della nascita o se siete solo curiosi di conoscere questa realtà  (non è necessario aver partorito in casa o programmare di farlo!) vi aspettiamo per passare una giornata di condivisione, socializzazione, scambio di idee tra esperienze e curiosità venerdì 6 giugno presso l'Agriturismo Masseria Aprile, a Locorotondo.

Sarà un'occasione per parlare di nascita rispettata, per confrontarsi con altri genitori e con gli operatori, per conoscere le attuali opportunità che la Puglia offre.
Aprirà l'incontro un pranzo a sacco autogestito dai singoli partecipanti.

 Vi aspettiamo numerosi!!


INGRESSO LIBERO E GRATUITO







Portare : un gesto d'amore


Si approfondirà il significato, gli aspetti fisiologici e culturali del portare e l’importanza del contatto con il bambino fin dalla nascita. 

Si conosceranno i vari supporti (fascia, mei-tai, marsupio) e i criteri con cui sceglierli e indossarli.

Info-point sulle varie tipologie di fasce porta-bebè: si fornirà materiale divulgativo.

Il valore del contatto dalla nascita: campagna di sensibilizzazione sui temi dell'assistenza rispettosa in ospedale, del parto in casa, del parto dopo cesareo.

Per i più piccoli: angolo giochi








Flash Mob "tutte le mamme possono allattare"





Sei una mamma che allatta? almeno una volta ti è stato detto "Beata te che hai il latte! Io non l'ho avuto"? vieni ad allattare con noi presso la Villa Comunale di Lecce per dire che

TUTTE LE MAMME POSSONO ALLATTARE!


Porta una maglietta (o altro indumento) di colore rosso o arancio da indossare al momento del raduno.

Durante la manifestazione verranno distribuiti dei volantini informativi su un buon allattamento e ai più piccini dei coloratissimi palloncini











Come raggiungerci:

Da bari è possibile arrivare a Torre a Mare con i mezzi pubblici prendendo l'autobus 12 o 12/
La fermata è a pochi passi dal C.A.F., che si trova in via Morelli e Silvati c/o Scuola dell' Infanzia “Elisabetta e Chiara Aquaro”.

Per chi viene in macchina: da Bari, SS. 16 uscita per Torre a Mare, all'incrocio (semaforo) a destra, sempre dritto verso la complanare per Mola;da Brindisi, SS.16 prima uscita per Torre a Mare, all'incrocio a sinistra lungo la via Morelli e Silvati, il Centro Famiglie si trova dopo pochi metri (circa 300), adiacente alla Scuola dell'Infanzia “Elisabetta e Chiara Aquaro”.







Nessun commento:

Posta un commento